Come Arrivare ad Alberobello

Questo articolo riguarda un argomento molto specifico: vi spiegherò infatti come arrivare ad Alberobello, la famosissima capitale dei trulli.

Della cittadina e dei suoi luoghi di interesse ho già parlato in un recente post, che vi invito a leggere se state pianificando un viaggio in Puglia.

Ho tuttavia preferito riservare una guida separata alle informazioni su come raggiungere Alberobello, così da poter trattare l’argomento in maniera più esaustiva.

Voglio affrontare la questione da due diversi punti di vista: innanzitutto indicherò come arrivare ad Alberobello con i principali mezzi di trasporto, descrivendo i vari collegamenti in un’ottica generale.

Nella seconda parte dell’articolo riassumerò invece tutte le possibili soluzioni per arrivare ad Alberobello da alcune precise località. Usate pure l’indice qui sotto per passare ad una specifica sezione della guida.

Dove si Trova Alberobello (Mappa)

Prima di scoprire come arrivare ad Alberobello, vediamo dove si trova esattamente la cittadina. Nella mappa qui sotto ho indicato la sua posizione e quella delle principali località della Puglia, riportando anche la distanza che le separa.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello in Auto

Raggiungere Alberobello in auto è piuttosto semplice: a meno che non proveniate da sud o da località vicine, la soluzione più comoda è servirsi dell’autostrada A14 Bologna-Taranto, se non altro nell’ultimo tratto. Lo svincolo più vicino ad Alberobello è quello di Gioia del Colle, che dista circa 30Km dalla cittadina.

alberobello

Partendo dalla costa tirrenica potrete intersecare la A14 all’altezza di Canosa attraverso l’autostrada A16 Napoli-Bari ed eventualmente la A1.

Al di là delle autostrade menzionate, non ci sono importanti assi viari utili sulle lunghe percorrenze. Una rete stradale abbastanza sviluppata e capillare permette comunque di raggiungere Alberobello agevolmente anche da Bari (vedi sotto), dal Salento e dalle regioni meridionali.

Torna all’Indice↑

Dove Parcheggiare ad Alberobello Vicino al Centro Storico

Vediamo anche dove parcheggiare ad Alberobello una volta arrivati sul posto. Per fortuna, le aree sosta sono numerose e praticamente tutte vicine all’area dei trulli (vedi la posizione esatta nella mappa sopra).

Le tariffe dei parcheggi sono di €2/ora (dalle 9 alle 22) in corrispondenza delle strisce blu, mentre i parcheggi più grandi applicano la tariffa giornaliera di 6€, non frazionabile.

La maggior parte dei posti auto sono situati lungo via Indipendenza, che non è altro che il proseguimento di largo Martellotta (corso principale del centro storico). In particolare sono presenti due aree di sosta, una su sterrato ed una (più vicina al centro) su asfalto.

Anche nel tratto di via Indipendenza che prosegue verso largo Martellotta è possibile parcheggiare in strada, sulle strisce blu, ma a causa della vicinanza al centro storico e del perenne affollamento è più complicato riuscire a trovare posto.

Un altro capiente parcheggio, destinato unicamente alle automobili, si trova in via Monte San Gabriele. Anche quest’area è molto vicina al centro: i trulli del Rione Monti distano appena 5 minuti a piedi.

Infine, se pensate di raggiungere Alberobello in camper, potete usufruire dell’area sosta “Nel Verde”, fra via Cadore e via Francesco Gigante, a circa 500 metri dal centro storico.

Torna all’Indice↑

Come Raggiungere Alberobello in Aereo

Per raggiungere Alberobello in aereo potete servirvi sia dell’aeroporto di Bari che di quello di Brindisi, distanti rispettivamente 65Km e 75Km.

Prendendo in considerazione entrambi gli scali è molto probabile che troviate un collegamento diretto con la vostra città. Più avanti nella guida ho spiegato come arrivare ad Alberobello sia da Bari che da Brindisi.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello in Treno

È possibile raggiungere Alberobello in treno abbastanza facilmente: la cittadina dispone infatti di una sua stazione ferroviaria, situata a poche centinaia di metri dal centro storico.

trulli di alberobello

Esistono collegamenti diretti con Bari e Taranto (che descriverò nello specifico nell’ultima parte della guida). Con un solo cambio potrete comunque arrivare ad Alberobello in treno partendo da tutte le principali località della Puglia centrale.

In quest’area, i collegamenti ferroviari sono gestiti da FSE (Ferrovie del Sud Est) che fa comunque parte del gruppo Ferrovie delle Stato. Potete cercare gli orari sia sul sito dell’azienda, che indica però solo i collegamenti operati direttamente da FSE stessa, sia sul sito di Trenitalia, che copre ovviamente l’intero territorio nazionale.

Nonostante la presenza della linea ferroviaria, molti collegamenti vengono effettuati, sempre da FSE, attraverso autobus sostitutivi che fermano nei pressi della stazione dei treni (vedi mappa). Consultando gli orari potete riconoscere le corse effettuate via pullman anche in base alla stazione di arrivo, che in questo caso viene indicata come “Alberobello (BUS)“.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello in Pullman

Da qualche tempo, Flixbus permette di raggiungere Alberobello in pullman a prezzi spesso molto allettanti.

È presente un collegamento diretto con Roma, che ferma anche a Napoli ed in altre città pugliesi. Con un solo cambio, magari nella capitale, è quindi possibile arrivare ad Alberobello in autobus da una moltitudine di città italiane, anche se partendo dal nord potrebbero esistere soluzioni più comode. Per conoscere gli orari ed acquistare i biglietti visitate il sito ufficiale di Flixbus.

Un’altra compagnia che permette di raggiungere Alberobello in pullman è MarinoBus, che tramite il proprio network collega la capitale dei trulli a diverse città italiane e – con gli opportuni cambi – europee.

Torna all’Indice↑

Collegamenti con le Principali Città

Adesso, voglio fornirvi indicazioni dettagliate su come raggiungere Alberobello partendo da alcune specifiche località italiane, iniziando dai centri più vicini della Puglia.

Torna all’Indice↑

Da Bari ad Alberobello

La tratta Bari-Alberobello è probabilmente quella che più interessa i turisti in procinto di visitare la cittadina pugliese, che ben si presta ad una gita in giornata partendo dal capoluogo.

Se viaggiate in auto, l’opzione migliore è quella di percorrere la Strada Statale SS100 fino a Casamassima e poi la Strada Statale SS172, che superati gli abitati di Turi e Rutignano giunge infine ad Alberobello. Scegliendo questo percorso, la distanza da Bari ad Alberobello sarà di 55Km, percorribili in tre quarti d’ora o poco più.

Se viaggiate coi mezzi pubblici, la soluzione migliore è quella di affidarsi agli autobus ed ai treni delle Ferrovie del Sud Est.

Come già accennato, la maggior parte delle corse vengono espletate tramite autobus sostitutivi, i quali partono da Bari Largo Sorrentino. Questa fermata si trova alle spalle della stazione centrale ed è raggiungibile attraverso il suo sottopassaggio.

Chiesa di San Sabino a Bari

Nel periodo del mio viaggio in Puglia erano in corso dei lavori alla stazione ed ho riscontrato qualche difficoltà a raggiungere la fermata dell’autobus. Vi consiglio di avviarvi con un po’ di anticipo, così da individuare per tempo l’esatto punto di partenza (che ho indicato anche nella mappa sopra).

Sulla tratta Bari-Alberobello, i bus di FSE diretti impiegano poco più di un’ora. Considerando anche le opzioni che prevedono un cambio a Putignano o Castellana Grotte, il numero di corse giornaliere può dirsi discreto: l’ultima per rientrare, nel momento in cui scrivo, parte da Alberobello alle 22:45.

Per controllare gli orari aggiornati ed acquistare i biglietti elettronici, visitate il sito delle Ferrovie del Sud Est.

Torna all’Indice↑

Da Ostuni

Alberobello ed Ostuni, due delle località più gettonate della Puglia, distano fra loro poco più di 30Km. È quindi molto probabile che, se vi trovate in questa zona, vogliate visitarle entrambe.

vicolo di Ostuni, città che si può facilmente raggiungere da Alberobello

Nel caso abbiate poco tempo a disposizione e siate disposti a partire presto la mattina e tornare tardi la sera, potreste anche scegliere di visitare le due cittadine nella stessa giornata, dedicando qualche ora ad ognuna di esse.

Per andare da Ostuni ad Alberobello in auto sono sufficienti circa 40 minuti. Il percorso migliore è quello che prevede di passare per la località di Cisternino (attraverso la SP17) da lì proseguire per Locorotondo (SP11/SP134) ed infine raggiungere Alberobello (dalla SP172).

Se vi spostate coi mezzi pubblici, la compagnia di riferimento resta anche in questo caso FSE; dal loro sito potete controllare gli orari ed acquistare i biglietti online. Attenzione a selezionare la fermata “Ostuni BUS” e non “Ostuni“, per non escludere i collegamenti su strada.

Le corse dirette, che richiedono circa un’ora, non sono molto frequenti: nel momento in cui scrivo ne esistono solo 4 al giorno. L’alternativa è quella di fare uno o due cambi, ad esempio a Putignano, a Fasano e/o Locorotondo.

Torna all’Indice↑

Da Polignano a Mare

Non sussistono troppe difficoltà nemmeno per raggiungere Alberobello da Polignano a Mare e viceversa, persino coi mezzi pubblici.

La solita FSE propone un buon numero di collegamenti giornalieri fra le due località. Da notare che le corse dirette fanno un giro piuttosto largo e prevedono numerose fermate, motivo per cui rischiano di richiedere più tempo rispetto alle soluzioni con cambi.

Ricorrendo a queste ultime dovrete prendere la coincidenza a Fasano e Locorotondo oppure a Conversano ed eventualmente Putignano. Per gli orari aggiornati vi rimando nuovamente al sito dell’azienda.

Se vi spostate in auto, il tempo richiesto per andare da Polignano a Mare ad Alberobello è di circa 30 minuti, percorrendo la Strada Statale SS16 fino a Monopoli e poi la Strada Provinciale SP113.

Torna all’Indice↑

Da Brindisi

Le cose si complicano un po’ se desiderate raggiungere Alberobello da Brindisi coi mezzi pubblici. Dovrete infatti mettere in conto quantomeno un cambio e, paradossalmente, la maggior parte delle soluzioni richiede di arrivare fino a Bari e poi fare nuovamente rotta verso sud.

L’itinerario più logico ed economico, ossia quello con un solo cambio a Monopoli, prevede soltanto un collegamento al giorno. Altre possibilità sono quelle di cambiare ad Ostuni, a Taranto o Francavilla e Martina Franca. Controllate voi stessi, ad ogni modo, gli orari sul sito di Trenitalia.

Tutto si rivelerà molto più semplice, anche in questo caso, se disponete di un’automobile. Per coprire i circa 75Km che separano Alberobello da Brindisi è sufficiente infatti poco più di un’ora. Il percorso consigliato prevede di seguire la Strada Statale SS379 (la E55) fino a Fasano, per poi proseguire sulla provinciale.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello da Napoli

Allontaniamoci un po’ e vediamo adesso come arrivare ad Alberobello da Napoli con i principali mezzi di trasporto.

In auto, potete percorrere per intero l’autostrada A16, fino a Canosa, per poi immettervi nella A14 ed uscire a Gioia del Colle, lo svincolo autostradale più vicino ad Alberobello.

Coi mezzi pubblici, gli unici collegamenti diretti sono quelli offerti da Flixbus e da MarinoBus, con una corsa proveniente da Roma.

I pullman di Flixbus richiedono 4 ore e mezza e non sono disponibili tutti i giorni. Gli orari, quantomeno nel momento in cui scrivo, non appaiono nemmeno particolarmente comodi: la partenza è all’1:30 del mattino e l’arrivo alle 5:50. Vi invito comunque a fare una ricerca sul sito dell’azienda, dato che le condizioni potrebbero variare.

Il collegamento operato da MarinoBus parte invece da Napoli tutti i giorni alle 15:30, per raggiungere Alberobello alle 20:45.

Il numero di collegamenti si moltiplica se accettate di fare un cambio a Bari. In questo caso, oltre che alle compagnie appena menzionate, potete affidarvi alla SITASud.

È invece sconsigliabile andare da Napoli ad Alberobello in treno: i collegamenti esistenti richiedono infatti un minimo di 6/7 ore e, nella maggior parte dei casi, almeno due cambi (più spesso 3 o addirittura 4).

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello da Roma

Analizziamo anche le possibili soluzioni per andare da Roma ad Alberobello.

Se viaggiate in auto, la soluzione migliore è quella di percorrere l’Autostrada A1 fino a Caianello, quindi imboccare la Strada Statale 372 che tramite raccordo, all’altezza di Benevento, si immette nell’Autostrada A16 dei Due Mari. Da qui in poi il percorso è lo stesso che ho indicato poc’anzi per chi proviene da Napoli.

È anche possibile raggiungere Alberobello da Roma in autobus senza cambi, come già accennato, benché il numero di collegamenti sia piuttosto limitato e gli orari non particolarmente comodi.

Il pullman diretto di Flixbus lascia Roma Tiburtina alle 22:45 per arrivare ad Alberobello 7 ore più tardi, alle 5:50. L’unica corsa diretta proposta da MarinoBus parte invece alle 12:50 da Roma per arrivare ad Alberobello alle 20:45, circa 8 ore più tardi.

A queste soluzioni si aggiungono ovviamente quelle con un cambio a Bari. Entrambe le compagnie offrono un discreto numero di collegamenti fra Roma ed il capoluogo pugliese, presso il quale potrete poi proseguire con un altro mezzo.

Anche per quanto riguarda il treno, l’opzione migliore è quella che prevede un cambio a Bari: dalla capitale avrete a disposizione un buon numero di Frecce di Intercity.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello da Milano

Vediamo adesso come raggiungere Alberobello da Milano. Certo, non si tratta di una passeggiata, ma ho visto parecchie richieste di consigli a riguardo, online, ed ho quindi pensato di analizzare anche questa tratta.

Se viaggiate in auto, potrete percorrere i quasi 1000 chilometri che separano Alberobello da Milano in circa 9 ore. Il percorso più lineare prevede di raggiungere innanzitutto Bologna, tramite Autostrada del Sole, e da lì proseguire per l’Autostrada Adriatica A14, fino allo svincolo di Gioia del Colle, a 30Km da Alberobello.

Spostandosi con i mezzi pubblici, in ragione della notevole distanza, le possibilità sono molte e variegate. Non esistono collegamenti diretti, ma sono parecchie le possibilità di raggiungere Alberobello da Milano con un solo cambio.

La soluzione più rapida è ovviamente quella di prendere un aereo diretto a Bari da uno dei grandi aeroporti lombardi. Esistono vari collegamenti, fra i quali quelli della EasyJet (da Malpensa), Ryanair (da Malpensa ed Orio al Serio) ed Alitalia (da Linate).

Anche in treno ed in pullman il punto di riferimento più logico rimane Bari. Trenitalia propone un buon numero di collegamenti quotidiani col capoluogo pugliese, prevalentemente tramite Frecce.

Cercando la tratta Milano-Alberobello sul sito di FlixBus il sistema vi proporrà la soluzione con un unico cambio a Roma (della quale vi ho parlato nella relativa sezione). Potete comunque servirvi degli autobus verdi della compagnia per andare da Milano a Bari, e poi proseguire per Alberobello con le Ferrovie del Sud Est.

Interessanti anche le proposte di MarinoBus: nel momento in cui scrivo, l’azienda prevede ben 6 collegamenti giornalieri utili per andare da Milano ad Alberobello. L’unico cambio previsto è in questo caso presso Gioia del Colle, quando mancheranno solo pochi chilometri alla destinazione.

Torna all’Indice↑

Come Arrivare ad Alberobello da Calabria e Sicilia

L’ultima sezione di questo articolo è dedicata a chi vuole raggiungere Alberobello da Calabria e Sicilia.

In questo caso, posso basarmi sulla mia esperienza diretta, dato che per il mio recente soggiorno in Puglia sono partito da Catania, città nella quale vivo. In particolare, ho scelto il treno per il viaggio di andata e l’aereo per quello di ritorno.

Proprio in base a questa esperienza posso tranquillamente consigliare a tutti i siciliani di spostarsi in auto o – meglio ancora – in aereo. Sia dall’aeroporto di Catania che da quello di Palermo sono previsti almeno 3 collegamenti settimanali, perlopiù operati da compagnie low-cost.

Spostandovi in auto, dovrete invece prendere come riferimento la cittadina di Sibari, in provincia di Cosenza. Da qui bisogna seguire la Strada Statale SS106 Jonica e, prima di raggiungere Taranto, imboccare il raccordo SS106 dir.

All’altezza di Palagiano si prosegue sulla SS7 e poi sulla SS100, che conduce alla località di Mottola. Da qui seguite la Strada Provinciale SP237 fino a Noci ed infine un breve tratto della Strada Provinciale SP 239 per Alberobello.

Per quanto riguarda treni e bus, le possibili soluzioni sono relativamente scomode, e prevedono nella maggior parte dei casi di cambiare a Bari.

L’unica altra opzione che mi viene in mente, utile per chi parte dalla Calabria Ionica, è quella di fare cambio a Taranto: esistono due Intercity al giorno provenienti da Reggio Calabria e qualche collegamento tramite Flixbus. Da Taranto si può poi raggiungere Alberobello con un collegamento diretto o con ulteriore cambio a Martina Franca.

Torna all’Indice↑

Lascia un commento